• La cultura della registrazione audio….(pt1)

  • Tra i fonici inglesi più influenti và annoverata adirittura una famiglia, ovvero quella di Glyn Johns e che comprende il fratello Andy Johns, il figlio Ethan Johns e il nipote Will Johns che però è solo un musicista rock (ha lavorato tra gli altri con Joe Strummer).

    Glyn comincia a lavorare alla fine degli anni sessanta producendo la Steve

    Miller Band e facendosi notare come uno dei più giovani produttori indipendenti di Londra e come fonico degli Olympic Studios, ed è per questo che i Bealtles lo chiamano per registrare il progetto Get Back (di cui Glyn registra tutte le tracce e prepara ben 4 master, tutti rifiutati), ovvero quello che sarà poi più conosciuto come Let It Be, ma prodotto da Phil Spector. Amareggiato si rifà velocemente producendo uno dei più bei dischi degli Who, ovvero Who’s Next, e dei Faces. Lavorerà in seguito con Rolling Stones, Humble Pie, Led Zeppelin, Small Faces, Spooky tooth, Clash e recentemente, dopo anni di riposo anche con i Band of Horses.

    Andy Johms, fratello più giovane di Glyn, anche lui lavora agli Olympic Studios da fine anni sesanta dove si ritrova a registrare insieme ad Eddie Kramer il primo disco di Jimi Hendrix e in seguito Led Zeppelin, Led Zeppelin II, Led Zeppelin IV, di cui è anche produttore, House of https://www.acheterviagrafr24.com/prix-du-viagra-en-pharmacie/ the Holy e Phisical Graffiti. Exile on main Street degli Stones lo vede sempre come ingegnere del suono e sarà il primo di tre duschi fatti con con la band. Ci ha purtroppo lasciati nel 2013, morto prematuramente.

    Ethan Johns, essendo figlio di cotanto padre ha prodotto una buona qunatità di artisti della nuova ondata di rock come Kaiser Chiefs, Vaccines, Kings of Leon, ma anche Joe Cocker e ryan Adams! Attualmente è l’unico Johns in attività!

    LA TECNICA MICROFONICA DELLE BATTERIE  SECONDO GLYN!