• Mixing

  • REGISTRAZIONE
    La cura dell’acustica interna, e la disposizione della sala di ripresa permettono una notevole versatilità sonora, per adattarsi alle diverse esigenze, in base al genere e all’organico di ciascuna band.
Inoltre, grazie alla sala di ripresa dello studio A di 36 mq e al drum booth , è possibile ottenere una perfetta separazione sonora per le sessioni in presa diretta e contemporanea di più strumenti.


    Disponiamo di un vasto parco di strumenti a disposizione degli artisti tra cui ad esempio un piano Bechstein coda di fine 800, un Fender Rhodes anni 70, diversi rullanti e due Batterie vintage nonché di una discreta scelta per chitarre elettriche, amplificatori e stompboxes.
    L’attenzione di ogni registrazione è un aspetto fondamentale per il nostro modo di lavorare. L’attrezzatura utilizzata è tra le migliori che il mercato possa offrire. La vasta gamma di microfoni sia nuovi sia vintage, tra cui il leggendario Neumann U87 e il più attuale Neumann M149 Tube, permettono notevole “calore” e “profondità” sonora per tutte le sessioni di registrazione.

    MIX
    L'utilizzo di macchinari moderni e vintage in perfetto stato di funzionamento ci consente di approcciare la registrazione e il mix nella maniera più funzionale per ogni singolo progetto, dal'incisione su nastro in full analog a quella in  digitale con ProTools HD o ibrida
    Quello che rende unico il Real Sound Studio è l’accurata scelta dell’outboard e la competenza trentennale dei fonici. Il cuore dello studio è la console analogica MCI JH636, e la regia è dotata di compressori ed equalizzatori allo stato dell’arte quali Neve, ADR, Focusrite Trident.

    Gli ascolti e la precisa acustica della regia permettono un preciso balance di ogni mix e forniscono dettaglio e spazialità. La versatilità degli ascolti è notevole: Yamaha NS10, Tannoy Eaton vintage, JBL 4312A vintage, Genelec 1032A, Mackie HR824