• Un Po’ di cultura non fa mai male! (pt.5)

  • OK….per la puntata 5 non poteva mancare il quinto  famoso fonico

    /produtore che ha lavorato con i Beatles ad inizio carriera ed è giunto trionfalmente all’era moderna diventando uno degli artefici del sound del brit pop anni 90: John Leckie! Anche lui assuWto ad abbey Road come Tape Operator (ha lavorato su Let It Be e Abbey Road) appena promosso a balace engineer ci dà subito dentro registrando Meddle dei prix viagra en algerie Pink Floyd (in seguito anche wish you were here), ma soprattutto nel 1970 si trova ad essere dietro i fader per il primo album solista di Lennon: Plastic ono band. Sul finire degli anni 70, divenuto produttore si mette al servizio della new wave, mixando il primo disco dei Magazine e dei Public Image Ltd, passando per un paiuo di dischi dei Simple MInds; ma è inaspettatamente nel 1989 che fa il colpaccio vincendo un award con l’omonimo debutto degli Stone Roses….da lì sarà un crescendo di band del brit pop a richiedere i suoi servizi: Ride, Verve, Oasis, Elastica, Kula Shaker, ma soprattutto Radiohead, di cui produce The Bends assistito dal suo pupillo Nigel Godrich, che presto si farà strada! Di recente ha scoperto e prodotto per due volte i Muse e si è dato da fare con i remasters di dischi storici. John le band le registra solo dal vivo in studio facendoli suonare insieme la maggior parte delle tracce e i bassi li fa solo in DI….up!!

    LINK INTERESSANTE